Crea sito

Plastico Stazione di Calalzo

Discussioni libere e tanto altro...

Moderatore: TreniBelluno Staff

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Biagio » sab lug 21, 2018 22:22

Quando sono arrivato all'apice della mia carriera fermodellistica (poi ho smesso per motivi coniugali) ho realizato un plastico in scala N con una stazione di transito, sede di diramazione verso una linea secondaria e una di montagna, con un sistema Acei a matrice di diodi da me progettato e realizzato. Dalla stazione la linea portava a un grande ovale ripiegato (quindi falso doppio binario) con blocco automatico funzionante, realizato con relais elettromeccanici (siamo alla preistoria dell'elettronica).
Tutto queto per dirti che ho cominciato a 12 anni con un ovale e un binario di raddoppio... 5 anni dopo ho avuto un tavolo in soffitta e su quello è cominciato il primo plastico. La morale di questa storia è che secondo me bigona procedere per gradi, per capire se hai proprio voglia di fare il fermodellista e per mettere alla prova competenze e capacità.
Alle mie domande aggiungine una quinta: pensi a un plastico funzionante o a un diorama statico?
Permettimi un'ultima osservazione: se vai al liceo, non scrivere più: se dovrei scegliere sulla vicinanza, ma se dovessi scegliere.
Scusami, fa conto che sia tuo nonno a scrivere queste cose!
Avatar utente
Biagio
rotaia 50 kg/m
 
Messaggi: 836
Iscritto il: dom lug 25, 2004 23:21
Località: Vicenza - Feltre

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Gio » sab lug 21, 2018 23:03

Mamma che errore :shock: :oops: . Grazie

Entrambe per me. Sia statico ma anche funzionante.
Giovanni
Gio
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio giu 01, 2017 22:44
Località: Vedelago ( lungo la linea Treviso-Vicenza )

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Gio » mar lug 24, 2018 15:16

Ho un'altra possibilità e sto cercando materiale; se ne trovo abbastanza procedo con questa scelta dato che è nel mio Comune.

N.B.: per le immagini non tagliate preme apri in nuova scheda
La Stazione è quella di Fanzolo, per ora ho trovato queste foto:
Immagine
Immagine

Per caso avete le planimetrie?

Una cosa che ho scoperto: Fanzolo aveva 3 binari!
Giovanni
Gio
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio giu 01, 2017 22:44
Località: Vedelago ( lungo la linea Treviso-Vicenza )

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi samuele89 » mar lug 24, 2018 17:05

Gio ha scritto:Una cosa che ho scoperto: Fanzolo aveva 3 binari!


Certo che sì, gli attuali sono gli ex 2° e 3° binario. Fanzolo negli anni ha subito diverse trasformazioni!
Nel libro sulla stazione di Montebelluna, che presenteremo verso i primissimi giorni di ottobre, ci sarà scritto qualcosa!

Certo che ne hai voglia di fare, complimenti!! Tieni conto però che fanzolo è molto lunga come stazione, pertanto in un plastico dovresti probabilmente comprimerla. Io sarei tentato di orientarti su Cornuda o Vittorio Veneto (magari ante 1938).

Samuele
Sto cercando di emulare elettronicamente un leopolder...
Avatar utente
samuele89
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 152
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:15
Località: UDINE - Mestre

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Gio » mar lug 24, 2018 21:59

samuele89 ha scritto:
Gio ha scritto:Una cosa che ho scoperto: Fanzolo aveva 3 binari!


Certo che sì, gli attuali sono gli ex 2° e 3° binario. Fanzolo negli anni ha subito diverse trasformazioni!
Nel libro sulla stazione di Montebelluna, che presenteremo verso i primissimi giorni di ottobre, ci sarà scritto qualcosa!

Certo che ne hai voglia di fare, complimenti!! Tieni conto però che fanzolo è molto lunga come stazione, pertanto in un plastico dovresti probabilmente comprimerla. Io sarei tentato di orientarti su Cornuda o Vittorio Veneto (magari ante 1938).


Samuele


Certo, comprimerò.

Planimetrie?
Giovanni
Gio
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio giu 01, 2017 22:44
Località: Vedelago ( lungo la linea Treviso-Vicenza )

Re: Plastico Stazione di Fanzolo

Messaggiodi Gio » mer lug 25, 2018 11:22

Anche per curiosità mi potreste spiegare come è cambiata nel tempo la Stazione di Fanzolo...

Per le planimetrie, non mi servono, dovrei solo sapere se Fanzolo aveva, non so, un piccolo scalo merci, binari tronchi o altro. Poi se oltre i tre binari non c'è altro è facile...
Se sapete di più potete dirmi?

Se con le informazioni che mi date riesco a far venire fuori qualcosa procedo con questa scelta. Con Fanzolo posso fare facilmente dei sopralluoghi in zona visto che è nel mio Comune ( Vedelago ) a una decina di km da casa mia, per Pederobba la cosa è già più complicata ( 30 km ), per Calalzo praticamente impossibile... 120 km :D :D :D

Grazie anticipamente a chi mi risponderà
Giovanni
Gio
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio giu 01, 2017 22:44
Località: Vedelago ( lungo la linea Treviso-Vicenza )

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Gio » sab lug 28, 2018 9:19

Ancora nessuna risposta...
Giovanni
Gio
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio giu 01, 2017 22:44
Località: Vedelago ( lungo la linea Treviso-Vicenza )

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Luigi Voltan » lun lug 30, 2018 11:12

Fanzolo negli anni è cambiata parecchio.....non è semplice trovare risposta a d un quesito del genere, anche perchè servirebbe sapere in che epoca intendi ambientare il tuo lavoro.
Si passa dal semplice binario e segnali a disco prema del 1916, al doppio binario con precedenza centrale, per tornare negli anni '40 dello scorso secolo al semplice binario....
Senza contare l'evoluzione che potrebbero avere subito nel tempo i fabbricati.....

Prova a cercare in rete magari sotto la voce: cartolina Fanzolo stazione.....

..magari escono aspetti inusitati.... :D
Luigi Voltan
rotaia 27 kg/m
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar giu 19, 2018 7:23

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Gio » lun lug 30, 2018 11:46

Allora che io so il fabbricato ha avuto un cambiamento. Ed adesso arriva il quiz :D :D :D !!!!

Chi sa cosa è cambiato del fabbricato?

Un aiutino: comparate le immagini attuali con quelle più vecchie che potrete trovare su questo topic.
Giovanni
Gio
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio giu 01, 2017 22:44
Località: Vedelago ( lungo la linea Treviso-Vicenza )

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi aln » mer ago 01, 2018 20:36

Al FV è stato aggiunto un pezzetto lato binari, zona UM o sala relè.

Dallo spazio che c'è lato Castelfranco ora sommerso dalle sterpaglie, uno scalo merci c'era.
Confronto viaggiatori gen. 2015 - gen. 2016: linea BL-Conegliano +11,4%; linea BL-Calalzo +8,8%;
linee BL–TV/PD +1,7%, nonostante il controverso "cambio di Montebelluna" e i "profeti di sventura" secondo i quali nessuno avrebbe più preso il treno. #Sapevatelo!
Avatar utente
aln
rotaia 36 RA
 
Messaggi: 4020
Iscritto il: gio mag 26, 2005 9:56
Località: Succursale del Piave km 16 + 824

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Gio » gio ago 02, 2018 9:35

aln ha scritto:Al FV è stato aggiunto un pezzetto lato binari, zona UM o sala relè.

Dallo spazio che c'è lato Castelfranco ora sommerso dalle sterpaglie, uno scalo merci c'era.


Dicevo io con tutte le volte che sono stato a Fanzolo. Adesso vedo Cedro che mi manderà i disegni.

Comunque vince Aln è proprio quello il pezzetto di fabbricato aggiunto. Bravo Alessandro.
Giovanni
Gio
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio giu 01, 2017 22:44
Località: Vedelago ( lungo la linea Treviso-Vicenza )

Re: Plastico Stazione di Calalzo

Messaggiodi Gio » gio ago 02, 2018 9:36

aln ha scritto:Al FV è stato aggiunto un pezzetto lato binari, zona UM o sala relè.

Dallo spazio che c'è lato Castelfranco ora sommerso dalle sterpaglie, uno scalo merci c'era.


Dicevo io con tutte le volte che sono stato a Fanzolo. Adesso vedo Cedro che mi manderà i disegni.

Comunque vince Aln è proprio quello il pezzetto di fabbricato aggiunto. Bravo Alessandro.
Giovanni
Gio
rotaia 46 kg/m
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio giu 01, 2017 22:44
Località: Vedelago ( lungo la linea Treviso-Vicenza )

Precedente

Torna a Di tutto un po'...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite