Crea sito

[viaggio] Puglia by Train

Esperienze di viaggio turistiche nazionali e non...

Moderatore: TreniBelluno Staff

[viaggio] Puglia by Train

Messaggiodi Stazione per l'Alpago il mar feb 16, 2016 21:55

Di ritorno da una trasferta in terra foggiana dove ho avuto il piacere di sperimentare il trasporto locale su mezzi gommati e ferrati. Qualche considerazione da utente di pochi giorni.
Tante aziende: in una regione Trenitalia, Ferrovie del Gargano, Ferrovie Apulo-Lucane, Ferrovie Sud-Est, Ferrotramviaria gestiscono sia treni sia linee su gomma e una caterva di gestori di servizi di bus tra cui SITA sud e piccole aziende che fanno anche solo poche corse a lungo raggio. http://www.cotrap.it/aziende.asp. Non il massimo per l'utenza e non credo nemmeno per la programmazione del servizio, mezzi e quant'altro. :?

Bus: Informazione frammentata (tante aziende), regole e biglietti singola tratta, non chilometrici, vai allo sportello dove parte il bus verso est e non sono qualificati a dirti se esiste una linea che va verso ovest (non pretendo orario e tariffe, soltanto se c’è qualcosa verso ovest). Non so come funzioni con gli abbonamenti. Quasi inaffrontabile per uno “straniero” non sveglissimo. Territorio formato da cittadine, con il vuoto in mezzo quindi rettilinei percorsi a 90 km/h senza fermate.

Treni: Piccolo gioiellino la Foggia-Lucera (congiunge le due fermate della caratteristica cittadina di 33000 abitanti distante 20 km dal capoluogo in un quarto d’ora circa). Partenza dal binario 1TrNord e 2TrNord a 400 metri di marciapiede scoperto dall’edificio della stazione. Altro che Montebelluna o Conegliano. Treni no stop ogni 30’ dalle 4.30 alle 22.30 nei feriali salvo 6 buchi non consecutivi, ben frequentati anche in tarda serata, per complessive 30 coppie. Sui Flirt bianchi e azzurri (linea elettrificata) di cui al seguente articolo http://www.stadlerrail.com/media/upload ... ano_it.pdf. Biglietterie automatiche assenti, sito Trenitalia non fa né informazioni né biglietto unico, a tabaccaio chiuso non si fa il ticket, un viaggio gentilmente offerto dall’azienda. :D

Collegamenti col nordest: 2 coppie di Frecciabianca congiungono Venezia-Padova-Rovigo con l’adriatica (da Rimini a Lecce). Nel resto della giornata le corrispondenze a Bologna tra la freccia VE-RM (Cadenzata oraria) e la freccia MI-LE (cadenzata oraria o bioraria) sono: si arriva da Venezia a :50, mentre per Bari-Lecce si parte a :42 oppure si sale arrivando a :14 per ripartire a :10 dell’ora successiva per Venezia. Delitto perfetto. Cambio più rapido tra regionale da Venezia e Intercity, ma tempi improponibili. Dopodiché con linee a 160 km/h non è che i tempi crollano per magia, ma 56 minuti di scalo è quasi il massimo teorico. C’è così poca domanda di mobilità tra le due aree? Se volessi andare a Bari un giorno, prenderei l’aereo.
Leggo su wiki che il tratto di 33 km Termoli-Lesina è a singolo binario! :shock:
In Italia ci sono due tipi di matti: quelli che si credono Napoleone e quelli che vogliono risanare le Ferrovie dello Stato (G. Andreotti)
Avatar utente
Stazione per l'Alpago
rotaia 50 kg/m
 
Messaggi: 335
Iscritto il: mar nov 10, 2015 20:55

Re: Puglia by Train

Messaggiodi barazzuol il mar feb 16, 2016 23:57

Quando sei venuto a Foggia? Potevi avvisare, io son sempre qua.
Per il semplice binario dell'adriatica bisogna ringraziare, ancora una volta, gli ambientalisti che non vogliono che si tocchi la macchia mediterranea tra la ferrovia e il mare. Ora è stata progettata una variante tutta più a monte, così il binario attuale potrà essere trasformato in altra macchia mediterranea.

Lucera contro Manfredonia: 2 cittadine simili per numero di abitanti e distanza dal capoluogo, la prima servita degnamente da Ferrovie del Gargano come hai detto, la seconda con un buco dalle 9 alle 17 e chiusa nei festivi (non...) servita da trenitalia.

Tra i collegamenti in corriera ho visto gli utili itinerari per Udine, Macerata-Perugia-Siena-Pisa e Sicilia, decisamente più scomodi in treno. Un audace Crotone-Dortmund e i cadenzati ad ogni ora nei feriali per Benevento-Napoli con percorrenza di 2 ore. Da notare che non ci sono treni diretti per Napoli e nessun regionale tra Foggia e Benevento.

Nei festivi c'è da spararsi. Ferrovia per Manfredonia chiusa, primo treno per Bari alle 9.45, Lucera e corriere per Napoli al minimo sindacale, Garganica-FSE-FAL chiuse, Bari Barletta mezza chiusa. L'unica ad avere un piccolo miglioramento (ma ci vuole poco) è la linea per Potenza...altra città da suicidio....
barazzuol
rotaia 50 kg/m
 
Messaggi: 385
Iscritto il: gio nov 04, 2004 18:06
Località: Trento

Re: Puglia by Train

Messaggiodi Freccia della Laguna il mer feb 17, 2016 9:36

Triste leggere come certi itinerari "da Espresso" negli anni lo siano diventati d'autobus... Crotone - Dortmund...

Manco dalla Puglia da un pezzo ma a occhio la domenica è un casino muoversi in tutta la regione, non solo nel foggiano. Servizio ai minimi termini anche lungo le direttrici principali per non parlare della Foggia - Benevento che è un caso unico a livello nazionale di linea principale percorsa solo da servizi a lunga percorrenza (a parte forse la Bardonecchia - Modane).

Per la Foggia - Manfredonia avevo letto idee di elettrificazione e prolungamento dei servizi da Lucera, passanti su Foggia; o in alternativa di creazione di un vero tram-treno con più fermate negli ambiti urbani di Manfredonia e Foggia. Poi non so se oltre alle idee esistano progetti e, soprattutto, finanziamenti.

Questo peraltro porterebbe a ridursi ancor di più il raggio d'azione del materiale diesel Trenitalia: la Foggia - Potenza, dove se ne usa di più, verrà elettrificata; lungo la Gioia del Colle - Rocchetta Sant'Antonio non c'è che un'automotrice al giorno che parte da Taranto e vi rientra, lungo la Barletta - Spinazzola idem ma da Foggia. Salvo sorprese e ritorno del volume dei servizi ai livelli pre-tagli, nel giro di pochi anni di diesel potrebbe rimanere poc che gnent e mi immagino che molte ALn 668 serie 1900 e 1000 termineranno lì la loro carriera senza essere sostituite.
Tra l'altro gira UNA composizione a materiale ordinario con D.445 che in autunno, inverno e primavera effettua una coppia Foggia - Potenza e vv. (andata di primo mattino, ritorno dopo pranzo) e una coppia Foggia - Manfredonia e vv. nel pomeriggio, mentre d'estate non va a Potenza ed effettua tutti i servizi della Foggia - Manfredonia.

Poi è anche vero che la Regione Puglia ha investito non poco in sviluppo del servizio ferroviario recentemente, per Aeroporto e Bari Nord in primis. Staremo a vedere.
Trenitaliæ Celere Regionale MMDCCIV Veronam Portam Novam hora tertia a quarta decima via ferrata profecturum est. Mestre, Patavio, Vicetia, Sancto Bonifatio, Verona Porta Episcopo consistit. Cave! Abeundum flava linea est.
Avatar utente
Freccia della Laguna
rotaia 50 kg/m
 
Messaggi: 681
Iscritto il: mer gen 11, 2006 12:55
Località: Venezia (nei feriali dal lunedì al venerdì) - Lido (sabato e festivi)

Re: Puglia by Train

Messaggiodi Stazione per l'Alpago il mer feb 17, 2016 20:14

barazzuol, ora lo so, la prossima volta ti manderò un messaggio.

Condivido il pensiero sugli ambientalisti, sebbene il termine sia improprio. Io mi ritengo un ambientalista, nel senso che sono favorevole a tutte quelle iniziative che permettono di eliminare auto dalle strade e aerei dal cielo, come ad esempio l'AV ferroviaria che ha seccato il traffico aereo sulla principale direttrice nazionale (rimando ai grafici in basso a sinistra dei biglietti pdf emessi per le frecce). Poi se si tratta di demolire una montagna parliamone, ma nella mia ignoranza non credo che altri 3 metri di massicciata, affiancata al binario esistente, compromettano l'esistenza del ginepro rosso.
Sui collegamenti LP in autobus, parliamone, magari un collegamento tra Matera (quasi completamente isolata dalla ferrovia) con ad esempio il centro Italia, o un Reggio Calabria-Puglia-Abruzzo, può avere dei vantaggi, dove c'è deserto ferroviario; invece un Udine-Bari o un Gallipoli-Milano con cambio alle 4, finché posso evitarlo, volentieri. (con il massimo rispetto per chi si infligge traversate notturne magari per risparmiare 10 € o per mancanza di tempo e anche per chi eroga il servizio con mezzi comodi e sicuri ma pur sempre autobus, dove non si può alzarsi e andare al bagno quando si vuole né dormire decentemente).
In Italia ci sono due tipi di matti: quelli che si credono Napoleone e quelli che vogliono risanare le Ferrovie dello Stato (G. Andreotti)
Avatar utente
Stazione per l'Alpago
rotaia 50 kg/m
 
Messaggi: 335
Iscritto il: mar nov 10, 2015 20:55

Re: Puglia by Train

Messaggiodi barazzuol il gio feb 18, 2016 12:22

Si giusto, c'è il cambio a Bologna alle 4 in alcuni collegamenti. Per viaggiare comunque in batteria :roll: non fa per me.
A Matera stanno raddoppiando la ferrovia, ma anche la statale, il collegamento con Bari non è male neanche adesso, rimane il dramma della segregazione festiva.
barazzuol
rotaia 50 kg/m
 
Messaggi: 385
Iscritto il: gio nov 04, 2004 18:06
Località: Trento


Torna a Esperienze di viaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite