Crea sito

TreniBelluno si rinnova...una nuova grafica pulita e veloce nel caricamento...buona visione!

Home Page Forum Gallerie Storia Tecnica
Simulazione Video Approfondimenti Mappa del sito Copyright

Carrozze MDVC

Le carrozze per Medie Distanze sono state costruite a partire dalla metà degli anni 70 per sostituire le vecchie carrozze del parco FS che ancora eseguivano molti servizi regionali, interregionali e diretti, tra località di media distanza. Si possono distinguere due categorie di carrozze MD:
MDVC (medie distanze vestiboli centrali) che dispongono di tre compartimenti divisi dai due vestiboli paracentrali. Queste carrozze sono state pensate per servizi regionali, ed esistono unità con posti di seconda classe e miste (con posti di prima e seconda classe).
MDVE (medie distanze vestiboli estremità) che dispongono di un unico grande salone diviso a metà da una vetrata con porta. I vestiboli si trovano alle estremità della carrozza. Sono state pensate per servizi come diretti o interregionali che richiedono più comfort per il passeggero. Vi sono unità con posti di seconda classe e altre con posti di prima classe.


Vi sono inoltre le carrozze pilota che sono di tre tipi:
Carrozze pilota per comando di locomotive elettriche con cabina di guida dimezzata da intercomunicante.
Carrozze pilota per comando di locomotive elettriche con cabina di guida singola a piano rialzato e con caratteristico muso frontale, che ha la particolarità di mutare aspetto col variare del punto di osservazione.
Carrozze pilota per comando di locomotive diesel, esteticamente e internamente uguali a quelle per le locomotive elettriche citate qui sopra (quelle col musone), tranne che per il banco di manovra che permette il comando di locomotive diesel anziché elettriche.
Sulle fiancate delle carrozze pilota, la sigla TE caratterizza quelle per trazione elettrica, e la scritta TD quelle per trazione diesel.
I posti a sedere delle carrozze per medie distanze sono particolarmente comodi, dotati di morbidi cuscini, poggiatesta e braccioli. Molti di questi sedili sono dotati di segnaposto e portacenere. I posti di prima classe sono ancora più comodi, simili a morbide poltrone, che consentono al passeggero di avere ancora più comfort durante il viaggio.


Al giorno d'oggi le carrozze Medie Distanze sono state completamente dotate di colorazione XMPR e di nuovi rivestimenti per i sedili di color verde o blu. I sedili delle carrozze di prima classe dispongono di cuscini di color grigio. Sono stati anche sperimentati dei prototipi con climatizzazione. Alcune carrozze pilota per trazione elettrica sono state di recente dotate di reparto bar/self-service per essere impiegate in composizioni per viaggi particolarmente lunghi.

Foto del logo per gentilissima concessione di Alessandro De Nardi

Sito realizzato da Centeleghe Mattia

TreniBelluno ©2006/2007